Main menu

Consulenza per sistemi di certificazione ISO

Lo Studio Loiaconi accompagna le aziende nell'ottenimento di certificazioni OHSAS 18001:2007, ISO 90001:2008, ISO 14001:2001 e marchio CE dei prodotti.

La certificazione di qualità costituisce essenzialmente un atto dell'azienda rivolto verso l'esterno, in particolare verso il mercato dei clienti.

L'azienda richiede la certificazione quando ritiene necessario, sia per imposizione dei committenti che per libera scelta, dover dimostrare le proprie capacità di produrre in modo: conforme alle normative, qualitativamente apprezzabile, affidabile nel tempo.

E' chiaro che un tale gesto è ricco di significati anche e soprattutto da un punto di vista commerciale.

Proprio l'esigenza di poter utilizzare la certificazione di conformità come un'ulteriore arma commerciale spinge le imprese a richiedere la certificazione sia della produzione che del sistema produttivo, nella speranza che ciò possa fornire loro un vantaggio competitivo.

Il Sistema Italiano di Certificazione nasce proprio per soddisfare queste esigenze e si affianca al più vasto sistema adottato dall'Unione Europea, cercando di integrarsi a quest'ultimo.

La certificazione di conformità a norme e specifiche tecniche è un prezioso strumento di promozione dei prodotti sui mercati; essa rappresenta inoltre una garanzia di affidabilità delle merci e si presenta quindi come uno strumento primario di tutela dei consumatori.

Alla luce delle anzidette premesse è facile dedurre che l'istituzione di un Sistema di certificazione dovrebbe prefiggersi gli obiettivi che seguono:

  • Informare e tutelare i consumatori;
  • Determinare un innalzamento del livello di qualità dei prodotti e dei servizi forniti dalle imprese;
  • Favorire il raggiungimento delle condizioni di uniformità nel mercato interno della UE.

 

OHSAS 18001:2007 - Sistema di Gestione Sicurezza e Salute dei Lavoratori.

La conformità allo standard internazionale OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Specification) assicura l'ottemperanza ai requisiti previsti per i sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e consente ad un'Organizzazione di valutare meglio i rischi e migliorare le proprie prestazioni.

OHSAS 18001 può essere adottato da qualsiasi Organizzazione operante in tutti i tipi di settori e attività e ha lo scopo di rendere sistematici per un'azienda, il controllo, la conoscenza e la consapevolezza di tutti i possibili rischi insiti nelle situazioni di operatività normale e straordinaria. La certificazione OHSAS 18001 si incentra sulla gestione della salute e della sicurezza sul lavoro e richiede alle Organizzazioni un miglioramento continuo, fornendo così a tutti gli interlocutori la garanzia di conformità alle politiche di sicurezza specificate.

I benefici derivanti dall’applicazione di un sistema di gestione OHSAS possono essere così sintetizzati:

  • Miglioramento della cultura della sicurezza in azienda
  • Maggiore soddisfazione e motivazione nei dipendenti e conseguente riduzione dell’assenteismo
  • Maggiore controllo dei rischi e riduzione dei pericoli mediante la definizione di obiettivi, finalità e responsabilità
  • Controllo della conformità legislativa
  • Miglioramento dell'immagine dell'azienda
  • Riduzione dei costi assicurativi e migliore manutenzione degli impianti
  • Applicazione della strategia di sostenibilità di cui la norma OHSAS 18001 è parte integrante
  • Dimostrazione dell'impegno nella protezione del personale, dei beni e delle strutture
  • Promozione di una comunicazione interna ed esterna più efficace
  • Maggiore possibilità di acquisire nuovi Clienti e Fornitori

 

ISO 9001:2008 - Sistemi di Gestione per la Qualità.

La ISO 9001 è uno standard internazionale relativo alla gestione della Qualità, applicabile da tutte le Organizzazioni, operanti in qualsiasi settore di attività.

E’ basata su otto principi di gestione per la qualità (tutti indispensabili per una buona conduzione aziendale).

  • Focalizzazione sul cliente
  • Leadership
  • Coinvolgimento del personale
  • Approccio per processi
  • Approccio sistemico alla gestione
  • Miglioramento continuo
  • Decisioni basate su dati di fatto
  • Rapporti di reciproco beneficio con i fornitori

Avere una certificazione ISO 9001:

  • Dimostra l’impegno dell’azienda verso la qualità e la soddisfazione dei Clienti
  • Assicura che i prodotti e i servizi offerti dall’azienda tengano effettivamente conto delle esigenze del cliente e dei requisiti cogenti e normativi
  • Permette di misurare il progresso dell’azienda verso il continuo miglioramento del suo rendimento di mercato utilizzando uno standard di riferimento con cui confrontarsi.
  • Aiuta a migliorare i risultati dell’azienda in termini organizzativi

 

ISO 14001:2004 - Sistemi di Gestione Ambientale.

La ISO 14001 fa parte di una serie di norme internazionali, che riguardano il Sistema di Gestione Ambientale, applicabili a tutte le tipologie di Organizzazioni.

La Norma ISO 14001 è impostata sui principi di un sistema di gestione che prevede le fasi di pianificazione, esecuzione, controllo e azioni di miglioramento; l’applicazione della norma ISO 14001 definisce i requisiti più importanti per individuare, controllare e monitorare gli aspetti ambientali di qualsiasi Organizzazione che abbia una politica ambientale.

Alcuni tra i vantaggi immediati dell’adozione di un Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001 sono:

  • maggiore fiducia da parte di Clienti, investitori, pubblico e comunità, grazie alla garanzia di affidabilità dell'impegno dimostrato
  • migliore controllo dei costi e risparmio di materie prime ed energia impiegate
  • chiarezza nella gestione e facilitazioni nelle richieste di permessi e autorizzazioni ambientali
  • riduzione dei premi assicurativi relativi alla possibilità di incidenti ambientali.
  • riduzione delle garanzie finanziarie ove previste dalla normativa vigente

 

Marcatura CE dei prodotti

La marcatura CE è un contrassegno che deve essere apposto su determinate tipologie di prodotti dal fabbricante stesso che con essa autocertifica la rispondenza (o conformità) ai requisiti essenziali per la commercializzazione e utilizzo nell’ Unione Europea. L’apposizione del marchio è prescritta per legge per poter commercializzare il prodotto nei paesi aderenti allo Spazio economico europeo (SEE).

Se i prodotti risultano privi della marcatura CE, la sanzione a carico dei produttori, importatori e/o commercianti ed installatori potrà essere il ritiro dal commercio e il divieto di utilizzazione.

Per gli installatori questa sanzione sarà particolarmente grave perché obbligherà l’autorità giudiziaria a far rimuovere, a carico del committente dei lavori, il prodotto non a norma, dando origine ad una serie di rivalse e contenziosi a catena: Il committente verso l’installatore, l’installatore verso il proprio fornitore che potrebbe rivalersi sul produttore o sull’importatore.

Oltre a quanto sopra descritto è prevista una sanzione comunicata a mezzo processo verbale di contestazione da parte degli organi di polizia per i possessori dei prodotti e per il costruttore dell’edificio.